Il Gastroenterologo incontra il Pediatra

 

“Il gastroenterologo incontra il pediatra”: successo per l’evento scientifico organizzato da Schwabe Pharma Italia a Castiglione della Pescaia

 

Si è tenuto da venerdì 6 a domenica 8 ottobre, a Castiglione della Pescaia in provincia di Grosseto, nel cuore della Maremma Toscana, nella prestigiosa location del Resort Roccamare, l’incontro scientifico dal titolo “Il gastroenterologo incontra il pediatra”, organizzato da Schwabe Pharma Italia, leader a livello mondiale nel settore della medicina naturale e della fitoterapia.

Circa 60 pediatri provenienti dall’intero territorio nazionale hanno preso parte alla convention medica, articolata in due sessioni formative. Hanno tenuto seminari monotematici relatori afferenti alla comunità scientifica più accreditata, sviluppando temi di estrema attualità, come l’infiammazione a livello intestinale e le patologie ad essa collegate, il ruolo dei probiotici e dell’olio extra vergine di oliva, alimento cardine della dieta mediterranea.

Il dottor Paolo Gionchetti, professore di medicina interna presso il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Bologna, è stato chiamato a presenziare la prima sessione ed ha approfondito proprio il tema legato al ruolo dei probiotici, con particolare riguardo verso i più recenti dati clinici disponibili sull’argomento.

Nel corso della seconda sessione, la dottoressa Monica Montopoli, professoressa di farmacologia del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università di Padova, ha esposto gli esiti di una sperimentazione condotta presso i propri laboratori su un modello di barriera intestinale appositamente sviluppato.

Su tale modello sperimentale è stato testato uno dei prodotti di punta di Schwabe Pharma Italia, Colikind Gocce della linea Mama Natura, un prodotto innovativo e naturale a base di probiotici ed estratto di Camomilla, su base di olio extra vergine di oliva, utilizzato per il supporto alle problematiche intestinali, come coliche gassose, enteriti e dissenterie.

Il prodotto ha ottenuto risultati sorprendenti nella sperimentazione condotta a Padova, dimostrando utilizzi promettenti in questo tipo di problematiche, ed ha suscitato grande interesse da parte dei pediatri.

I medici che sono intervenuti all’evento sono stati accolti nella splendida cornice della Maremma per quella che si è dimostrata una riuscita occasione di confronto e convivialità.