Liberarsi in pochi minuti delle emozioni che fanno male

Difficile crederlo, ma è realmente possibile, in un modo molto facile, per tutti, a qualunque età. Non servono né doti né allenamenti particolari; non è una sostanza o una pillola, qualcosa che viene introdotto dall’esterno; e non si tratta neanche di autosuggestione, anche se ovviamente si usano le potenzialità del nostro cervello.

Ma allora di cosa stiamo parlando?

Si chiama FastReset – Focused Awareness Shift Technique Reprocessing Emotional Subjective Experience Traits, ovvero Tecnica di Spostamento della Consapevolezza Focalizzata per rielaborare l’esperienza emotiva soggettiva. Più difficile a dirsi che a farsi! Si svolge in tre rapide fasi: Focalizzazione, Integrazione e Rilascio. Il tutto richiede pochi secondi, e il risultato è generalmente duraturo o permanente. È efficace su:

  • fobie, ansie, tensioni, angosce, esiti di traumi e di lutti,
  • in caso di sensi di colpa o di vergogna e nella bassa stima di sé,
  • nelle convinzioni auto-sabotanti,
  • nella tristezza e nelle delusioni.

Ma agisce anche:

  • sulla componente emotiva dei sintomi fisici,
  • nella cura delle dipendenze,
  • nella gestione del peso corporeo,
  • nelle relazioni conflittuali,
  • nelle difficoltà scolastiche e lavorative.

Può inoltre essere di supporto ad altre tecniche e terapie. Il FastReset può oggi essere considerato, oltre che uno straordinario aiuto nelle sofferenze emotive, fisiche e relazionali, un vero jolly per potenziare e mantenere il proprio equilibrio emozionale e la propria crescita personale. Oltre che per aiutare a ritrovare il proprio baricentro nelle situazioni difficili e nella vita di tutti i giorni, infatti, può essere usato anche come un raffinato strumento di auto-conoscenza in un percorso di evoluzione psicologica e addirittura spirituale. Di facile acquisizione per chiunque nelle sue linee-guida, le sue potenzialità possono essere approfondite in corsi dedicati agli operatori del benessere e ai terapeuti interessati a svilupparne l’applicazione nel proprio ambito di intervento. La tecnica è presentata, corredata di numerosi casi trattati ed esempi nel libro FastReset – Il metodo rapido di guarigione emotiva, Sperling & Kupfer, 2013.

 

Maria Grazia Parisi è medico psicoterapeuta. Si occupa da circa venticinque anni del trattamento dei disturbi emotivi e psicosomatici mediante la psicoterapia, l’applicazione di medicine complementari (in particolare, fiori di Bach, fitoterapia e oligoterapia) e di tecniche di risoluzione emotiva rapida, tra cui soprattutto il FastReset. Svolge da sempre anche attività di divulgazione e formazione in campo medico e psicologico. Collabora con riviste del settore e testate radio-televisive e ha scritto tra l’altro: Salute e benessere con i fiori di Bach (Sonzogno, 1997); gli argomenti di fitoterapia e floriterapia del volume La medicina complementare nella pratica clinica, a cura di L. Merati e B. Mantellini (Masson, 2005) e, con il giornalista e astrologo Antonio Capitani, Il tuo segno, la tua salute (Feltrinelli, 2006).

Prodotti Correlati