Probiotici e tea tree oil contro la candida: studio clinico

Abbiamo visto come nasce un prodotto nuovo e da quali presupposti uno staff medico scientifico pone le basi per iniziare uno studio clinico. Oggi vogliamo parlarvi di come si è sviluppata e ha preso forma la ricerca di conferme sulla bontà delle nostre intuizioni circa la combinazione di probiotici e olio di Melaleuca (Tea Tree Oil) contro le infezioni da candida.

PERCHÉ SVOLGERE UNO STUDIO CLINICO SULLA CANDIDA

Ogni studio clinico parte con una premessa e con alcuni obiettivi che vengono definiti a priori dal gruppo di ricercatori che svolgerà le indagini, definiti in base alla necessità di verificare teorie ipotizzate e ottenere risposte.

Questo studio clinico parte dal presupposto che quando una donna ha un episodio di Candida, sia presente un disequilibrio del microbiota (la composizione della flora batterica) che presenta una diminuzione dei lattobacilli sia a livello vaginale che intestinale.

IL RUOLO DI PROBIOTICI E TEA TREE OIL

I lattobacilli sono batteri benefici che contribuiscono a mantenere sano l’ambiente rilasciando sostanze protettive contro l’aggressione di microrganismi patogeni (o nemici) tra cui la Candida.

L’utilizzo di probiotici contenenti lattobacilli diventa quindi una strategia per evitare il disequilibrio, o ripristinarlo quando alterato, ed evitare che la Candida proliferi.

L’olio essenziale di Tea Tree ha invece lo scopo di decontaminare il canale vaginale grazie alle sue proprietà antibatteriche senza alterare la flora batterica locale.

COME SI È SVOLTO LO STUDIO?

Sono state reclutate pazienti donne che segnalavano sintomi come vulvovaginiti da Candida, con o senza recidive, sottoposte a screening vaginale e se positivo, arruolate nello studio. In totale 13 donne rispondevano alle caratteristiche sopra riportate.

A queste pazienti è stato fornito un integratore alimentare a base di probiotici da utilizzarsi per 15 gg e per ulteriori 15gg associato ad un ovulo vaginale,  con esami di controllo nei tempi definiti.

LE CONCLUSIONI

L’ipotesi formulata è stata confermata: l’utilizzo di probiotici per uso orale assieme all’uso di ovuli vaginali a base di olio essenziale di tea tree, può essere un valido aiuto per contrastare l’infezione da Candida, perché riduce la capacità del fungo di aderire alle pareti vaginali. I vantaggi sono stati l’assenza di effetti collaterali o disturbi a seguito del trattamento e un miglioramento dei disturbi iniziali.

Se vuoi saperne di più, puoi leggere l’articolo originale in lingua inglese: “Probiotici e Olio Essenziale di Tea Tree Oil per affrontare la Candidosi Vaginale: risultati di uno studio clinico preliminare“.

Prodotti Correlati