Cause e Rimedi per la Tosse che Compare di Sera

Tosse di sera, buon riposo si spera?

La tosse, qualsiasi sia la sua natura (secca, grassa, irritativa) e le cause che la generano, rappresenta un sintomo molto fastidioso, specie se si presenta nelle ore serali. La tosse, che durante il giorno può manifestarsi in forma leggera e sporadica, si accentua di sera e conseguentemente di notte, minando il riposo notturno.

 

Tosse Serale Secca: Cause e Sintomi

Le cause che portano la tosse a manifestarsi la sera sono diverse:

  • in primis, la presenza di aria secca in casa generata dai termosifoni d’inverno e dai condizionatori d’estate. Essi, infatti, producono aria calda (i termosifoni) oppure aria fresca (i condizionatori) non adeguatamente umidificata, provocando secchezza delle mucose, irritazione e quindi lo stimolo a tossire;
  • Inoltre, durante la sera viene a ridursi l’azione lenitiva operata dalla saliva associata alla deglutizione, che invece durante il giorno agisce come emolliente naturale in caso di irritazioni della gola associate a tosse secca, producendo quindi un peggioramento dello stimolo a tossire durante le ore notturne.

 

Anche l’avvicendarsi di diversi avvenimenti stressogeni nell’arco della giornata, come tensioni emotive, momenti di rabbia o intolleranza verso alcune situazioni, può portare a quella che viene definita tossepsicosomatica o nervosa”. Questa tipologia si manifesta con colpi di tosse rumorosi, frequenti e molto ravvicinati, con l’intento di liberare la gola da qualcosa che si avverte presente, ma che in realtà non c’è.

I sintomi associati alla tosse secca sono diversi, a seconda della causa scatenante, e si possono riassumere in:

  • bruciore alla gola;
  • prurito a naso e gola;
  • anche febbre se l’agente scatenante è un virus.

 

Come Contrastare la Tosse Secca Serale

Vediamo quali accorgimenti possiamo adottare per alleviare la tosse secca serale:

  • Mantenere l’ambiente ad una temperatura costante e con un grado di umidità adeguato, in modo da evitare di irritare ulteriormente le mucose;
  • Evitare di fumare;
  • Mantenere ben idratata la mucosa, in modo da ridurre al minimo il processo irritativo e di conseguenza lo stimolo a tossire;
  • Bere una tisana o un infuso a base di sostanze vegetali in grado di calmare la tosse, come per esempio lo zenzero o il limone, con l’aggiunta di un cucchiaino di miele;
  • Utilizzare prodotti a base di estratti vegetali noti per la loro azione demulcente e protettiva della mucosa. Segnaliamo in particolare la malva, una pianta ricca di mucillagini, che svolge un’azione antinfiammatoria ed è in grado di formare un film protettivo che limita il contatto di faringe e laringe con agenti irritanti, riducendo di conseguenza lo stimolo a tossire;
  • Utilizzare rimedi, come per esempio la piantaggine o l’elicriso, ricchi in polisaccaridi, macromolecole che hanno notevole capacità di aderire alle mucose di bocca e gola, proteggendole dal contatto con agenti esterni, compresi virus e batteri.

 

Nel caso in cui la tosse secca di sera, e più in generale qualsiasi tipo di tosse, fosse di origine virale, è utile associare l’estratto standardizzato e brevettato di Pelargonium sidoides EPs® 7630, ricavato dalle radici di una pianta medicinale, il geranio sudafricano, utilizzato da secoli dalle popolazioni indigene per contrastare le infezioni a carico dell’albero respiratorio, come tosse e raffreddore.

Prodotti Correlati

Kaloba®

Raffreddore, tosse e mal di gola